Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Mettere il pulsante Start su Windows 8 come quello di Windows 7

Gli utenti che di recente sono passati a Windows 8 avranno avuto modo di notare che nella barra delle applicazioni non c’è il pulsante Start al quale ci si è affidati con tutte le altre precedenti versioni dei sistemi operativi Microsoft per PC.

L’assenza del tasto Start è semplicemente dovuta al fatto che Windows 8 è stato pensato e progettato per essere eseguito anche su computer con schermo touch, ecco spiegato  il perché dei grossi tasti nella schermata Metro iniziale.

D’altro canto però chi non ha un PC con schermo touch può risentire della mancanza del menu Start per trovare ed avviare programmi e file presenti nel sistema. Dato che il problema non è passato inosservato sono state sviluppate diverse soluzioni per rimediare, ovvero dei programmi che consentono di mettere il pulsante Start nella barra delle applicazioni di Windows 8.

Fra le gratuite (qualcuna infatti senza fare nomi,  dopo un primo rilascio freeware notando il successo riscosso ha poi pensato di farsi pagare 5 dollari circa) andiamo a vedere le migliori soluzioni attualmente disponibili che supportano la lingua italiana.

1. Classic Shell | Download

img25

Nel suo genere Classic Shell è forse il miglior pulsante Start per Windows 8 in quanto ricco di opzioni di personalizzazione, supporta ben oltre 30 lingue fra le quali l’italiano come si può vedere sopra in figura, e si rivela ottimo per la gestione dei programmi installati nel computer ma anche per la gestione delle applicazioni presenti nella schermata Start Metro che infatti si possono avviare direttamente dal menu Start con Classic Shell tramite filtro App. Nel menu vengono visualizzati i software usati di recente, quelli aggiunti al menu Start del pulsante, c’è anche il campo di ricerca programmi e le varie scorciatoie alle cartelle principali di Windows.

Per personalizzare l’aspetto del menu del pulsante Start Classic Shell lo si deve cliccare con il tasto destro del mouse e a seguire selezionare la voce Impostazioni per visualizzare la finestra Settings(sotto in figura):

img35

Nella scheda Start Menu Style a disposizione ci sono tre differenti stili per il menu Start di Windows fra i quali scegliere: quello Classico (Windows Classic), quello di XP (Windows XP) oppure quello diVista e 7 (Windows Vista/7). Seguono altre e svariate impostazioni alle quali è possibile mettere mano per personalizzare a dovere e secondo i propri gusti l’aspetto e la funzionalità da dare al menu Start di Windows 8 con Classic Shell.

2. ViStart | Download

img44

ViStart è supportato anche da Windows 8 dunque può essere utilizzato allo stesso modo per portare sul nuovo sistema operativo della Microsoft il pulsante Start con relativo menu in stile Windows 7/Vista. Come si può vedere sopra in figura ViStart è organizzato bene sia a livello grafico che funzionale. C’è l’elenco dei programmi usati più di recente, il campo di ricerca software e le varie scorciatoie per accedere al volo nelle directory principali del sistema.

I pochi difetti che si possono riscontrare in ViStart e che si spera vengano fissati con i futuri aggiornamenti sono principalmente il ritardo nel mostrare il pulsante Start nella barra delle applicazioni di Windows all’avvio del sistema in quanto Windows 8 carica talmente veloce da precedere di diversi secondi ViStart. Inoltre andrebbe anche rivista la grafica del pulsante Start a livello del colore in quanto non si fonde bene con quello della barra degli strumenti. Volendo poi essere più pignoli andrebbe rivisto anche il pulsante Shutdown traducendolo magari in “Arresta il sistema” oppure “Spegni”. Nel complesso ViStart resta comunque una valida e funzionale soluzione per portare il tasto Start su Windows 8.

3. Start Menu X | Download

img55

Start Menu X ha tutto uno stile suo che non ricorda affatto quello di Windows 7, Vista né quello di XP. Esso nel menu mostra i collegamenti per l’accesso rapido alle cartelle più importanti del sistema operativo e dispone anche del campo di ricerca programmi installati. Abbondano anche in questo caso le varie opzioni di personalizzazione grafica disponibili, fra le quali meritano menzione i diversi stili che è possibile dare al pulsante Start, decisamente fatti bene. E’ infatti possibile sostituirlo con i personaggi di Angry Birds, pulsanti Apple, Windows 7 e Windows 8, quest’ultimi di grande effetto.

AUTORE::