logo4

EU e-Privacy Directive

Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Generici

Mettere il pulsante Start su Windows 8 come quello di Windows 7

Gli utenti che di recente sono passati a Windows 8 avranno avuto modo di notare che nella barra delle applicazioni non c’è il pulsante Start al quale ci si è affidati con tutte le altre precedenti versioni dei sistemi operativi Microsoft per PC.

L’assenza del tasto Start è semplicemente dovuta al fatto che Windows 8 è stato pensato e progettato per essere eseguito anche su computer con schermo touch, ecco spiegato  il perché dei grossi tasti nella schermata Metro iniziale.

D’altro canto però chi non ha un PC con schermo touch può risentire della mancanza del menu Start per trovare ed avviare programmi e file presenti nel sistema. Dato che il problema non è passato inosservato sono state sviluppate diverse soluzioni per rimediare, ovvero dei programmi che consentono di mettere il pulsante Start nella barra delle applicazioni di Windows 8.

Fra le gratuite (qualcuna infatti senza fare nomi,  dopo un primo rilascio freeware notando il successo riscosso ha poi pensato di farsi pagare 5 dollari circa) andiamo a vedere le migliori soluzioni attualmente disponibili che supportano la lingua italiana.

1. Classic Shell | Download

img25

Nel suo genere Classic Shell è forse il miglior pulsante Start per Windows 8 in quanto ricco di opzioni di personalizzazione, supporta ben oltre 30 lingue fra le quali l’italiano come si può vedere sopra in figura, e si rivela ottimo per la gestione dei programmi installati nel computer ma anche per la gestione delle applicazioni presenti nella schermata Start Metro che infatti si possono avviare direttamente dal menu Start con Classic Shell tramite filtro App. Nel menu vengono visualizzati i software usati di recente, quelli aggiunti al menu Start del pulsante, c’è anche il campo di ricerca programmi e le varie scorciatoie alle cartelle principali di Windows.

Per personalizzare l’aspetto del menu del pulsante Start Classic Shell lo si deve cliccare con il tasto destro del mouse e a seguire selezionare la voce Impostazioni per visualizzare la finestra Settings(sotto in figura):

img35

Nella scheda Start Menu Style a disposizione ci sono tre differenti stili per il menu Start di Windows fra i quali scegliere: quello Classico (Windows Classic), quello di XP (Windows XP) oppure quello diVista e 7 (Windows Vista/7). Seguono altre e svariate impostazioni alle quali è possibile mettere mano per personalizzare a dovere e secondo i propri gusti l’aspetto e la funzionalità da dare al menu Start di Windows 8 con Classic Shell.

2. ViStart | Download

img44

ViStart è supportato anche da Windows 8 dunque può essere utilizzato allo stesso modo per portare sul nuovo sistema operativo della Microsoft il pulsante Start con relativo menu in stile Windows 7/Vista. Come si può vedere sopra in figura ViStart è organizzato bene sia a livello grafico che funzionale. C’è l’elenco dei programmi usati più di recente, il campo di ricerca software e le varie scorciatoie per accedere al volo nelle directory principali del sistema.

I pochi difetti che si possono riscontrare in ViStart e che si spera vengano fissati con i futuri aggiornamenti sono principalmente il ritardo nel mostrare il pulsante Start nella barra delle applicazioni di Windows all’avvio del sistema in quanto Windows 8 carica talmente veloce da precedere di diversi secondi ViStart. Inoltre andrebbe anche rivista la grafica del pulsante Start a livello del colore in quanto non si fonde bene con quello della barra degli strumenti. Volendo poi essere più pignoli andrebbe rivisto anche il pulsante Shutdown traducendolo magari in “Arresta il sistema” oppure “Spegni”. Nel complesso ViStart resta comunque una valida e funzionale soluzione per portare il tasto Start su Windows 8.

3. Start Menu X | Download

img55

Start Menu X ha tutto uno stile suo che non ricorda affatto quello di Windows 7, Vista né quello di XP. Esso nel menu mostra i collegamenti per l’accesso rapido alle cartelle più importanti del sistema operativo e dispone anche del campo di ricerca programmi installati. Abbondano anche in questo caso le varie opzioni di personalizzazione grafica disponibili, fra le quali meritano menzione i diversi stili che è possibile dare al pulsante Start, decisamente fatti bene. E’ infatti possibile sostituirlo con i personaggi di Angry Birds, pulsanti Apple, Windows 7 e Windows 8, quest’ultimi di grande effetto.

AUTORE:: 

Add a comment

Come censurare un volto in un video

Roba da professionisti? Non proprio. Con un po’ di ingegno e una bella dose di pazienza, è possibile ottenere dei risultati apprezzabili utilizzando VirtualDub, uno dei programmi gratuiti per il video editing più usati e apprezzati al mondo.

Il primo passo che devi compiere per scoprire come censurare un volto in un video è collegarti al sito Internet di VirtualDub e cliccare sulla voce Download V1.9.11 (x86 / 32-bit) release build (VirtualDub-1.9.11.zip) per scaricare il programma sul tuo PC. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, l’archivio appena scaricato (VirtualDub-1.9.11.zip) ed estraine il contenuto in una cartella qualsiasi.

 

500x325xosc1.jpg.pagespeed.ic.9HQxBjXS3J

A questo punto, avvia il programma VirtualDub.exe presente all’interno della cartella di VirtualDub e clicca prima sul pulsante OK e poi su Start VirtualDubper avviare VirtualDub. Apri quindi il video in cui intendi censurare dei volti, utilizzando il menu File > Open video file, ed isola la parte di filmato in cui oscurare il volto di una persona utilizzando la barra di scorrimento collocata in basso e le voci Set selection start e Set selection end del menu Edit per marcare rispettivamente i punti di inizio e fine della scena in cui censurare il volto.

Ora sei pronto ad applicare il filtro. Seleziona quindi la voce Filters dal menuVideo e, nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Add e fai doppio click sulla voce logoaway v4.01 per aprire il pannello di controllo del filtro per oscurare i volti. Adesso, clicca sul pulsante Show Preview per visualizzare un’anteprima del filtro in tempo reale e utilizza i valori Logo border size per specificare le dimensioni della censura (effetto sfocato) e i valori Logo border position -X, Yper specificare la posizione della censura.

500x303xosc2.jpg.pagespeed.ic.UKMFBtJid7

Quando sei soddisfatto del risultato ottenuto, clicca sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare le impostazioni e salva la tua porzione di video con il volto censurato selezionando la voce Save as AVI dal menu File. Per selezionare il codec con cui comprimere il video prima di salvarlo (es. DivX), recati nel menuVideo > Compression.

Ripeti l’operazione per tutte le scene del video che desideri, ci vuole un po’ di pratica, ma hai finalmente imparato come censurare un volto in un video a costo zero.

Autore:

Salvatore Aranzulla

Divulgatore informatico e firma storica della rubrica tecnologica del portale Virgilio.

 

 

 

Add a comment

Come eliminare FVD search downloader

FVD downloader è noto come un pacchetto di toolbar infame che appartiene all'accessorio di FVD Engine Ricerca prodotto downloader sviluppato dai criminali informatici. La maggior parte del tempo, i principali utenti di computer possono trascurare piccoli add-on o estensioni che installa automaticamente sul proprio PC senza alcun permesso. E' improprio non prendere atto di tali cambiamenti molto piccoli a causa delle potenziali minacce orribili che potevano fare. Per informazioni dettagliate, non appena fvd downloader toolbar inserisce con successo i suoi componenti nel computer, inizierà a diffondere i suoi codici malevoli e dei file di registro per modificare le impostazioni del sistema, soprattutto per le impostazioni Internet come DNS e provider di ricerca predefinito. Pertanto, fastidiosi pop-up di pagine web possono apparire! popping up che fuori controllo che possono contenere un messaggio commerciale, così come notizie di intrattenimento. E 'ovvio che dobbiamo rimuovere FVD downloader tempestivamente per evitare ogni possibile problema.

INTRODUZIONE AI SINTOMI DI INFEZIONE:

Di solito, FVD downloader motore di Ricerca (FVD downloader product search.com) viene promosso attraverso altri programmi gratuiti e una volta installato sul vostro computer; dirotta la  homepage del browser e sostituisce il motore di ricerca predefinito.

FVD downloader Toolbar rimozione manuale:

Nella maggior parte dei casi, si può andarere dal pannello di controllo: Aggiungi \ Rimuovi Programmi e trovare rapidamente FVD search.com downloader elencato e disinstallarlo.

Per Windows 7:

- Fare clic sul pulsante "Start" e selezionare "Pannello di controllo"

- Fare clic su "Disinstalla un programma" opzione trovata sotto la categoria "Programmi"

- Selezionare il programma per la ricerca dei prodotti logo FVD downloader e il testo "prodotto downloader fvd ricerca di Google Toolbar"

- Fare clic su "Rimuovi"

Per Windows Vista:

- Chiudere tutti i browser Web aperti

- Dal menu "Start" in Windows, selezionare "Pannello di controllo"

- Sotto l'icona "Programmi", selezionare "Disinstalla un programma"

- Selezionare il programma con la ricerca dei prodotti logo FVD downloader e il testo "prodotto downloader fvd ricerca di Google Toolbar"

- Fare clic su "Disinstalla" e poi "Continua" per rimuovere la barra degli strumenti

Per Windows XP:

- Dal menu "Start" in Windows, selezionare "Pannello di controllo"

- Clicca su "Add / Remove Programs".

- Selezionare il programma con la ricerca dei prodotti logo FVD downloader e il testo "prodotto downloader fvd ricerca di Google Toolbar"

- Fare clic su "Cambia / Rimuovi"

Per Windows 8:

- Vai al bar Charm (Tasto Windows + C), e poi "Impostazioni", quindi "Pannello di controllo"

- Scegliere "Programmi e funzionalità"

- Scegliere il FVD downloader barra di ricerca di prodotti e cancellarlo

Ma una volta che la barra degli strumenti viene rimosso, si può ancora vedere downloader fvd prodotto search.com come pagina quando si apre un nuovo browser. Per cambiare la situazione, seguite le istruzioni qui di seguito, a seconda del browser utilizzato:

Disattivazione FVD toolbar downloader search da Internet Explorer

  • Avviare il browser Internet Explorer e fare clic su Strumenti di opzione.
  • Scegliere l'opzione Gestione componenti aggiuntivi dal sottomenu che si apre.
  • Dalla finestra Gestione componenti aggiuntivi, individuare FVD prodotto downloader barra degli strumenti di ricerca e rimuovere il segno di spunta nella casella per Enabled.
  • Selezionare provider di ricerca. Prima di tutto, scegliere un altro motore di ricerca (Google, Yahoo, Bing) e fatelo vostro provider di ricerca predefinito (impostato di default).
  • Selezionare quindi fvd prodotto downloader Ricerca e fare clic sul pulsante Rimuovi per disinstallarlo (angolo in basso a destra della finestra).
  • Riavviare Internet Explorer.

 

Disattivazione FVD toolbar downloader search da Mozilla Firefox

 

  • Aprire Mozilla Firefox e andare a Estensioni.
  • Individuare FVD ricerca prodotto downloader Toolbar dalla lista di add-ons. Mozilla fornisce due opzioni. Si sia possibile rimuovere la barra degli strumenti o disattivare temporaneamente. Fare clic su una delle opzioni.
  • Dopo di che, vai a Firefox, e poi scegli Aiuto, e poi Troubleshootinginformation e quindi Ripristina Firefox.

Disattivazione FVD downloader search da Google Chrome

  • Avvia Google Chrome e fare clic sull'icona situata nell'angolo in alto a destra.
  • selezionare l'opzione Impostazioni dal menu secondario.
  • Fare clic su Estensioni dal riquadro sinistro di Windows, che si trova appena al di sopra delle impostazioni di opzione.
  • È possibile disattivare la barra degli strumenti togliendo il segno di spunta dalla optionEnabled. Se si desidera rimuovere la barra degli strumenti, fare clic sull'icona del cestino che si trova accanto alla opzione Attivato.
  • Fare clic sul pulsante menu Chrome ancora una volta. Selezionare Impostazioni.
  • Fare clic su Gestione Ricerca pulsante motori in Ricerca.
  • Selezionare Google o qualsiasi altro motore di ricerca che ti piace dall'elenco e rendere il vostro fornitore di motore di ricerca predefinito.
  • Selezionare Ricerca prodotto downloader fvd ricerca dall'elenco e rimuoverla facendo clic sul segno "X", come mostrato nell'immagine qui sotto.

Rimozione automatica e veloce.

Fase 1: Installare YAC per rimuovere qualsiasi minaccia con un solo clic.

SCARICA QUI

Fase 2: Una volta installato, aprire il programma e fare clic sul pulsante 'Esaminate ora' nell'interfaccia Home. YAC inizierà la scansione di tutti i programmi maligni o file spazzatura nascosti nel vostro computer.

virus-removal-tool-yac1.jpg
Fase 3: Dopo l'esame, è possibile fare clic 'Fix' per completare la pulizia. L'intero processo richiede solo pochi secondi.

virus-removal-tool-yac2.jpg
 
Suggerimenti: per garantire che il computer è in condizioni di totale sicurezza, si consiglia di utilizzare la funzione YAC Anti-Malware per dare al vostro PC un rilevamento intera, ecco i passi:

1. Go alla funzione "Anti-Malware".
2. Click il "Threat Scan" per avviare il rilevamento del malware.
3. Click "finish" per rimuovere tutti i malware rilevati.


virus-removal-tool-yac3.jpg

Per informazioni dettagliate sul software YAC vi rimando all'articolo dedicato QUI.


 

Add a comment

YAC eccellente soluzione all-in-one gratuita per pulire, velocizzare e proteggere il PC

Yet Another Cleaner, noto anche come YAC, è un ottimo software per il mantenimento e l'ottimizzazione del PC. Una suite ricca di tool, free, multilingua e adatta a tutti.yac 33 700x466

Tante utility per ottenere il massimo rendimento

Yet Another Cleaner si prende cura del tuo sistema, mantenendolo pulito, veloce e al riparo da ogni possibile pericolo.

Dalla sezione Home hai un resoconto generale sullo stato del computer. Da lì, volendo, è possibile lanciare al volo un'analisi per un'ottimizzazione rapida del PC.

YAC pulisce il sistema da file inutili, entrate del registro invalide, cache, cronologia del browser e quant'altro. Risolve problemi di hijacking del browser, rimuove adware e scova possibili infezioni malware.

Può esaminare i plugin installati e rilevare quelli potenzialmente pericolosi per la tua sicurezza, suggerendoti di rimuoverli.

Tramite il System Boost puoi velocizzare il PC ottimizzando i processi in esecuzione automatica all'avvio di Windows, i setting della memoria e quelli della connessione a Internet.

Ed ancora: funzioni di ottimizzazione per il menu contestuale, storico dei tempi di boot del sistema, un software manager per tracciare ed eventualmente disinstallare programmi usati di rado, un network monitor e molto altro.

Infine, Yet Another Cleaner include un pratico widget con due funzioni: la prima consente di monitorare e chiudere visivamente i processi che occupano preziosa memoria RAM. La seconda, esegue un test di velocità sulla connessione e suggerisce quali software stanno consumando più banda.

Capolavoro di design e usabilità

L'applicazione vanta un design pulito, essenziale e piacevole alla vista.

L'interfaccia è quanto di meglio ci si possa aspettare in termini di usabilità: le singole sezioni sono facilmente elencate sulla colonna di sinistra, mentre le feature presenti in ogni categoria sono chiare e molto ben spiegate.

La quantità di tool è notevole, ma la semplicità d'uso del programma lo rende adatto anche ai meno esperti.

Suite di alto spessore qualitativo

YAC è un programma di ottimizzazione sorprendente e molto completo, capace di coprire tutte le aree del sistema con grande efficacia.

Le performance sono di alto livello: la velocità di analisi è ottima, il consumo di risorse è contenuto e il software si dimostra talmente facile da usare da essere alla portata di chiunque.

Yet Another Cleaner è una soluzione consigliata per pulire, velocizzare e mettere al sicuro il tuo PC.

Una suite completamente gratis e priva di pubblicità molesta, che non ha nulla da invidiare a soluzioni a pagamento come TuneUp Utilities.

Autore: Alessandro Licitra


 

 

Add a comment