logo4

NOTA! Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Translate

itzh-CNenfrdejakoptrues

Flash LightBox v2

logo-flash-8

 

Il bello del LightBox 2 è che può creare le serie di immagini, cioè carica l’immagine cliccata

e poi ci aggiunge i pulsanti avanti e indietro. Così si può navigare la galleria restando nella sua finestra!

Ma non solo, il LightBox 2 fà anche il preloading delle altre immagini in modo da velocizzare la visione.

Ecco quindi questo piccolo tutorial con esempio live, scaricabile qua:
flash-lightboxv2.zip
(compatibile flash 8 e mx 2004)

-

Nota: Questo script è un adattamento dell’originale LightBox V2 by Lokesh Dhakar del sito http://www.huddletogether.com/projects/lightbox2/
L’adattamento consiste nel poter caricare il LightBox da un filmato flash, permettendo anche serie di immagini con pulsanti di avanti/indietro.

Ecco come fare per integrarlo nel vostro sito o filmato flash:

1. copiare le seguenti cartelle nella stessa che contiene la vostra pagina/filmato flash:
- css
- images
- js

- fotografie

2. aprire il file flash e creare un nuovo layer (livello) chiamato “actions”, che conterrà gli actionscript. Nel primo frame del livello actions inserire il seguente codice:

// Alan Curtis – Flash LightBox v2
// Adaptation for flash of the original script by Lokesh Dhakar – http://www.huddletogether.com/projects/lightbox2/
// http://www.alancurtis.it
// http://blog.alancurtis.it
//
// Creo un array con i nomi delle immagini grandi da caricare.
// Per aggiungere immagini, basta continuare con “pics[4] = …” e così via.
// I create an array with the names of the big images to load.
// To add more images, just continue with “pics[4] = …” and so on.
pics = new Array();
pics[0] = “borsacaterinabianca.jpg”;
pics[1] = “borsacaterinabiancarossa.jpg”;
pics[2] = “borsacaterinabrunera.jpg”;
pics[3] = “borsacaterinarossa.jpg”;

// Url – cartella dove sono contenute le immagini, senza slash finale!
// Url – folder with the images, without ending slash!
var url = “fotografie”;

// Ora creo una variabile chiamata “allpics” che contiene tutti i nomi delle
// immagini separate da una virgola. Questa variabile verrà poi passata al LightBox.
// Now I create a variable called “allpics” which contains all the images’ names
// divided by a comma. This var will be passed to LightBox.
var allpics = url+”/”+pics[0];
var i = 1;
while (i<pics.length) {
allpics = allpics+”,”+url+”/”+pics[i];
i++;
}

3. Sempre nel file flash, creare le thumbnail o i pulsanti che caricheranno le immagini, convertirli in “symbol -> Button” e inserire per ognuno il seguente codice:

on (release) {
getURL(“javascript:show(0, ‘”+allpics+”‘)”);
}

4. Aprire la pagina che contiene il filmato flash con un editor di html o dreamweaver/frontpage e apportare le seguenti modifiche:

a) Nell’HEAD (tra <head> e </head>) aggiungere le seguenti righe:

<script src=”js/prototype.js” type=”text/javascript”></script><br /><br><script type=”text/javascript” src=”js/scriptaculous.js?load=effects”></script><br /><br><script type=”text/javascript” src=”js/lightbox.js”></script><br /><br><link rel=”stylesheet” href=”css/lightbox.css” type=”text/css” media=”screen” /><br /><br>

b) nel tag OBJECT (del file flash) aggiungere la seguente proprietà (se non già inclusa in automatico):

<param name=”allowScriptAccess” value=”sameDomain” />

c) nel tag EMBED aggiungere la seguente proprietà assieme alle altre (se non già inclusa in automatico):

<embed allowScriptAccess=”sameDomain” …….>

d) dopo il filmato, in una zona vuota (es. una cella o riga), inserire il seguente tag:

<div id=”anchors”></div>

Ecco fatto, il vostro filmato flash ora è pronto per caricare le gallerie di immagini fatte con il LightBox v2!

Scritto da

Commenti   

0 #1 Tony 2015-11-10 23:02
[fv]Grande, grazie![/fv] :-)
Citazione

Aggiungi commento

Critiche e correzioni sono ben accette e anzi incoraggiate, purché espresse in modo civile. Gli insulti personali, a me o ad altri, no. Regolatevi di conseguenza, se non volete che i vostri commenti vengano rimossi o rifiutati.
Nei casi più estremi ed evidentemente irrecuperabili, cioè le persone che si rifiutano pervicacemente di rispettare le regole di buona educazione, nonostante gli inviti alla moderazione prima e le cancellazioni dei commenti poi, è previsto, a nostro insindacabile giudizio, il ban definitivo dal blog.


Codice di sicurezza
Aggiorna